Incontri nelle scuole – Rovello e Rovellasca

25 gennaio 2018

Il momento in cui le insegnanti ci hanno consegnato l’omaggio delle classi, al termine dell’incontro

Lunedì 22 gennaio siamo stati ospiti delle scuole secondarie di primo grado di Rovello e Rovellasca e abbiamo incontrato studenti interessati e sensibili al tema delle migrazioni. Le insegnanti, dopo un lavoro di “preparazione” delle classi, le hanno accompagnate nella conoscenza della realtà dell’accoglienza dei richiedenti asilo.

Abbiamo gestito l’incontro a più voci, prevedendo una parte riassuntiva dell’accoglienza di Symploké, un focus sui problemi degli Stati di origine dei migranti e sui motivi che innescano l’emigrazione, uno spazio per la testimonianza diretta di due persone di origine straniera e uno spazio per le domande. A darci manforte Elmi, amico, custode e mediatore presso la cooperativa Intrecci, in Italia dal 2004, e Ismail, un ospite di Symploké giunto in Italia da poco più di un anno. Entrambi Somali, hanno raccontato agli studenti la propria esperienza del viaggio, le motivazioni per cui si sono mossi e le aspirazioni attuali.

Si sono infine resi disponibili alle domande competenti e sensibili dei ragazzi, momento che forse più direttamente ha messo in comunicazione gli studenti con la realtà che erano venuti a conoscere. Un grazie molto sentito ai nostri testimoni!

Complimenti alle scuole, che si sono dimostrate sensibili al tema e attente alla carica formativa che esso può avere, e grazie all’operatrice Elena e all’équipe che con lei non solo ha organizzato il momento, ma ha anche predisposto i materiali proiettati. Un’esperienza da ripetere!